Voglia di leggerezza… anche in bolletta!

Approfittiamo della bella stagione per acquisire abitudini convenienti alla nostra persona ed alle nostre tasche:

  • Preferiamo cibi crudi

Aumentare le porzioni di frutta e verdura a discapito di alimenti cotti, preferibili in inverno, ci aiuterà a tenerci in forma e a tagliare i consumi di gas da cucina, forni a microonde e piastre elettriche.

  • Occhio al termostato della caldaia

Le temperature rigide dell’inverno non impattano più sulle tubature degli impianti. Abbassare di qualche grado la temperatura dell’acqua sanitaria di casa è un gesto utile.

  • Approfittiamo della luce del giorno

Le giornate sono lunghe. Utilizziamo le ore del sole per tutte le attività che richiedono applicazione visiva, come leggere, disegnare, scrivere, cucire. Se poi siamo lettori “nottambuli” evitiamo lampade ad alto consumo. Scegliamo piuttosto le piccole lucine led da applicare direttamente sul libro aperto o sullo spigolo del nostro device.

  • È davvero arrivato il momento di dire basta a divano e tv!

Accantoniamo serie tv e giochi elettronici e organizziamo passeggiate, giochi e pomeriggi all’aperto.

Le ore passate fuori casa abbattono i consumi domestici.

  • Ceniamo sotto le stelle

Non abbiamo più bisogno di termosifoni e lampade d’atmosfera per creare la giusta location.

Apparecchiamo in balcone, o anche solo in prossimità della finestra e godiamo dell’ultima luce del tramonto e della brezza estiva. Una candela? Certo, ma occhio al marchio CE!