Le regole del monopattino

Divertente, ecologico, utile. Ma non sempre sicuro.

Impariamo ad usarlo nel modo giusto per non correre rischi.

1 Preferire le piste ciclabili.

In molti centri urbani sono stati predisposti percorsi dedicati. In mancanza di questi, circoliamo sempre sul lato destro più vicino al marciapiede. Il rischio di essere travolti da un mezzo più veloce è sempre dietro l’angolo!

2 Indossare il casco.

Non è un giocattolo, ma un mezzo di locomozione vero e proprio. Basta un piccolo dissesto stradale per portarci fuori equilibrio. Mettiamo la testa al sicuro!

3 Mai salire in due persone.

È un mezzo omologato per montare singolarmente. Cedere alla tentazione di dare un passaggio ad un amico, o semplicemente al gusto di farsi un giro in compagnia, mette a rischio l’incolumità di entrambi. Non è questo il divertimento.

4 Non utilizzarlo di sera.

Si tratta di un mezzo non provvisto della congrua illuminazione per essere utilizzato nelle ore buie. Altri veicoli potrebbero non vederci e travolgerci. Rischioso anche per i pedoni, che non ci vedrebbero arrivare da lontano.

5 Non circolare su marciapiedi.

Anche portato a velocità minima, l’impatto con un pedone potrebbe essergli fatale. Essendo un veicolo molto silenzioso, difficilmente le persone possono accorgersi tempestivamente del suo arrivo. Niente zig-zag tra la gente, quindi. È noioso e pericoloso per entrambi.